Rolè M. (2014). Studio del potenziale sviluppo agricolo di tre cooperative nell’isola di Pemba (Tanzania)

 

Riassunto: Il lavoro, nato da una collaborazione tra l’Università di Trento e la Fondazione Ivo de Carneri (MI), ha previsto un lavoro in campo di due mesi nell’isola di Pemba dell’Arcipelago di Zanzibar in Tanzania. Le finalità del lavoro concernono un’analisi generale delle possibilità di
sviluppo agricolo dell’isola e l’implementazione dei dati raccolti in impianti di irrigazione per tre cooperative agricole. Non solo dati bibliografici, cartografici e di misurazione, ma anche proposte e informazioni derivanti dal dialogo con i rappresentati delle cooperative, sono servite
per la progettazione sia dei serbatoi di raccolta dell’acqua piovana che degli impianti di irrigazione. In seguito alla localizzazione delle tre cooperative per mezzo di un GPS, avvalendosi delle informazioni ricavate in loco ed introdotte in un software della FAO, è stato possibile ottenere il fabbisogno idrico mensile delle colture, indispensabile per la progettazione degli impianti di irrigazione. In termini di sviluppo rurale, gli impianti di irrigazione a goccia
con raccolta dell’acqua piovana prevedono non solo un risparmio dal punto di vista della risorsa ma anche un incremento della produzione delle colture, il cui ciclo è alimentato unicamente dalle precipitazioni.

 

Parole chiave: cooperazione internazionale, serbatoi di raccolta dell’acqua piovana, impianti di
irrigazione, sviluppo rurale, tanzania.

 

Abstract: The work, born from a collaboration between the University of Trento and Ivo de Carneri Foundation, has been placed for two months in Pemba Island of the archipelago
of Zanzibar (Tanzania). The aim of the project is the study of the agricultural development of the Island and the application of teachings in irrigation systems for three cooperatives of Chake Chake District. The sustainability and reproducibility of the projects depend not only
on the bibliography data, cartography and fieldwork but also on the dialogue with the cooperatives. By the use of GPS, software such as CROPWAT 8.0 and information obtained in loco, it was possible to design irrigation systems and rain fed reservoirs. Drip irrigation system with rainfed reservoir could reduce the use of water and increase the productivity which, now day, depends only by rainfall.

 

Key words: International cooperation, rainwater harvesting, irrigation system, agriculture, Tanzania

Download
Rolè_2014.pdf
Documento Adobe Acrobat 582.7 KB