Paletto A., De Meo I. (2015). La partecipazione pubblica nella definizione
degli obiettivi e delle azioni della gestione forestale: necessità, modalità, vantaggi e limiti

 

Abstract: Public participation in natural resources management is the results of social changes that influenced the relationship between society and forests. These changes have influenced
the forest management though three paradigms: traditional management, sustained-yield management and ecosystem management The last paradigm had must considered
the social demand concerning a more high level of involvement of stakeholders in the decision making process. Starting from these considerations, the aim of the paper is to show a model of public participation useful for the landscape forest management planning in Italy. The public participation model is described through the four key aspects of participation in the decision making process: power delegation, moment of participation, interactive learning and procedure. Specially, the procedure used in the landscape forest management planning was described through its five stages: information and communication, stakeholder analysis, first consultation stage, technical synthesis and second consultation stage.

 

Key words: public participation, landscape forest management planning, participatory forest
management, stakeholders, decision making process.

 

Riassunto: La pubblica partecipazione nella gestione delle risorse naturali è il prodotto di una serie di mutamenti sociali che hanno comportato dei cambiamenti nella scala dei valori
legati al bosco. Tali cambiamenti si sono manifestati nella gestione forestale attraverso l’affermazione nel corso della storia di differenti paradigmi gestionali: traditional management, sustained-yield management e ecosystem management. L’ultimo dei quali ha dovuto confrontarsi con una crescente richiesta in favore di un coinvolgimento diretto dei portatori d’interessi nella gestione delle risorse naturali. A partire dalle suddette considerazioni il
presente contributo si prefigge l’obiettivo di presentare un modello procedurale per la pubblica partecipazione idoneo alla pianificazione forestale a scala sovraziendale in Italia. Il modello viene descritto attraverso i quattro aspetti chiave della partecipazione: delegazione del potere,
momento della partecipazione, apprendimento interattivo e procedura. Nello specifico la procedura adottata nella pianificazione forestale a scala sovraziendale è stata descritta attraverso le sue cinque fasi realizzative: fase informativa, analisi dei portatori d’interesse, prima fase di consultazione, fase di sintesi e seconda fase di consultazione.

 

Parole chiave: pubblica partecipazione, pianificazione forestale sovraziendale, gestione
forestale partecipata, portatori d’interesse, processo decisionale.

Download
Paletto & De Meo_2014.pdf
Documento Adobe Acrobat 240.6 KB